IL NOSTRO CIGNO

Il blog creativo dei bimbi e dei ragazzi dell' I.C. Maria Montessori

OGGI, A SCUOLA, SI FA TEATRO…EDUCAZIONE NON FORMALE ALLA SCUOLA MEDIA (I A SCUOLA MEDIA di V.LE ADRIATICO)

 

2015-03-21 11.19.05

OGGI, A SCUOLA, SI FA TEATRO…

EDUCAZIONE NON FORMALE ALLA SCUOLA MEDIA

ERA UN MARTEDÌ COME TUTTI GLI ALTRI, E LA PROF. DOVEVA INTERROGARCI SU UN ARGOMENTO CHE RIMANDAVAMO DA TEMPO…”LE FUNZIONI DI PROP!”.

LA PROFESSORESSA SAPEVA CHE ANCHE QUELLA VOLTA AVREBBE DOVUTO RINUNCIARE A… PROP, MA CI TENEVA LO STESSO SULLE SPINE…A UN TRATTO CI DISSE “ADESSO, IN SILENZIO, CHIUDETE I LIBRI E ANDATE NELL’AULA D’INFORMATICA”.

NOI OVVIAMENTE, SENZA BATTER CIGLIO, SIAMO ENTRATI IN FILA, SILENZIOSI, TIMIDI.

ABBIAMO OSSERVATO OGNI PUNTO DELLA STANZA E, AD UN TRATTO, DALLA PORTA È ENTRATO UN SIGNORE.

ERA ALTO, MUSCOLOSO, AVEVA L’ARIA DURA E DOLCE.

SI PRESENTÒ SUBITO, SI CHIAMAVA PIETRO.

L’ATMOSFERA INIZIAVA A ESSERE PIÙ VIVA, PIÙ FELICE E PIÙ APERTA. TUTTI AVEVAMO PRESO CONFIDENZA. PIETRO HA INIZIATO A PARLARCI DI QUELLO CHE AVREMMO FATTO IN QUESTA LEZIONE, CI PARLÒ DI…TEATRO, DI ATTORI E INFINE CI DISSE CHE OGNI ATTORE DEVE SAPER FARE LA “POSIZIONE NEUTRA”, SEMBRAVAMO DEI ROBOT!

DOPO AVER CAPITO QUESTA…POSIZIONE NEUTRA, ABBIAMO FATTO IL “GIOCO DELL’ENERGIA”; DOVEVAMO STARE MOLTO ATTENTI, GUARDARE OGNI COMPAGNO ATTENTAMENTE E VEDERE A CHI ANDAVA L’ENERGIA. PIETRO, ALLA FINE DEL GIOCO, CI HA DETTO CHE ERAVAMO STATI ABBASTANZA CONCENTRATI.

INFINE ABBIAMO FATTO IL “GIOCO DELL’IMPROVVISAZIONE”, OVVERO INVENTARE  UN’AZIONE AVENDO A DISPOSIZIONE SOLO UN OGGETTO QUALSIASI (IN QUESTO CASO UNA…ROTELLINA, UNA DI QUELLE CHE HANNO LE SEDIE DELLE SCRIVANIE DA COMPUTER…).

ALL’INIZIO ERAVAMO TUTTI UN PO’ INDECISI SU COSA FARE, MA PIANO PIANO IL GIRO SCORREVA E LA TIMIDEZZA PASSAVA.

QUANDO È TOCCATO A ME NON SAPEVO COSA FARE E ALLORA HO DECISO DI IMPROVVISARE UNA COSA CHE MI PIACE FARE “BERE LA CIOCCOLATA CALDA”.

PIETRO ALLA FINE DEL GIOCO CI HA DETTO CHE ERAVAMO STATI BRAVI, ATTENTI E FANTASIOSI!

A ME QUESTA…LEZIONE È PIACIUTA TANTO,  MI SONO DIVERTITA E HO “SCONFITTO” UNA PARTE DELLA MIA TIMIDEZZA.

LA CONSIGLIO ASSOLUTAMENTE A TUTTI, TIMIDI E NON!

GIULIA

PS QUESTA…LEZIONE  E’ PIACIUTA A TUTTA LA MIA CLASSSE, LA 1A DELLA SCUOLA MEDIA  E TUTTI SPERIAMO DI POTERLA RIPETERE PRESTO.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 2 maggio 2015 da in ARTE E CULTURA, LE NOSTRE EMOZIONI, NOTIZIE DALL'INTERNO con tag .