IL NOSTRO CIGNO

Il blog creativo dei bimbi e dei ragazzi dell' I.C. Maria Montessori

ASTRONAUTI PER UN’ORETTA di Sebastiano C. (III B scuola primaria viale Adriatico)

Quando abbiamo saputo che il planetario sarebbe venuto a scuola non stavo più nella pelle.

Così quando ieri siamo andati nella palestra Agnini, dove ci aspettava un piccolo planetario, eravamo tutti emozionati più che mai.

Il planetario sembrava un grande Igloo gonfiabile.

Ci hanno fatto togliere le scarpe, per entrare abbiamo attraversato un passaggio stretto ma morbido, all’interno erano stati disposti, lungo la circonferenza, dei guanciali.

I geologi che erano lì per aiutarci a capire, ci hanno fatto sdraiare con la testa sui cuscini come fossimo su un prato ed hanno proiettato sulla cupola un documentario sulla nascita dell’Universo.

Ora so come si sentono gli astronauti soli con le stelle, a chiacchierare con le galassie mentre giocano a carte con le nebulose.

Gli esperti ci hanno mostrato tre pietre diverse: una strana pietra che sembrava un pezzo di zolfo coperto da legno, la calcite e un resto di meteorite pesantissimo.

Di questa esperienza “mi porto via” lo stupore di aver scoperto che nell’Universo tutto ha un nome.

Sebastiano

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 24 novembre 2017 da in LE NOSTRE EMOZIONI, NOTIZIE DALL'INTERNO, Senza categoria.