IL NOSTRO CIGNO

Il blog creativo dei bimbi e dei ragazzi dell' I.C. Maria Montessori

La conferenza sui dinosauri raccontata in tre parole di Gabriele P. III B (scuola primaria viale Adriatico)

 

water-1761027_960_720

Traccia dell’insegnante

Ritorna con il pensiero al giorno della conferenza e scegli con cura tre parole chiave, quelle che noi chiamiamo parole calde. Puoi sceglierne una per esprimere le tue emozioni e/o quelle dei tuoi compagni, un’altra per definire la riuscita o meno del progetto, con un’altra ancora puoi descrivere il clima che si è creato tra la tua classe e i bambini che sono venuti ad assistere alla vostra lezione. Oppure puoi utilizzare le tre parole per descrivere i punti forti, ciò che ha funzionato di tutto il percorso, ma anche ciò che non ha funzionato, secondo te, e ciò che può essere migliorato.

Non potrai parlare di tutto, dovrai scegliere. Queste tre parole ti aiuteranno, utilizzale per spiegare i motivi della tua scelta. 

 

UNA GIORNATA DA RIFARE

Le mie parole chiave:

rinascita-riuscita-serenità

Ormai era una fissazione la conferenza, ho scelto la parola “RINASCITA” perché quando sono entrato nella stanza della conferenza mi sentivo un bambino nuovo, più  grande e responsabile.

Mi sentivo  un  bambino più responsabile per  la riuscita del  progetto.

All’inizio non ero tanto sereno, ma dopo un po’ che parlavo al pubblico mi sono abituato.

Gabriele Paruta

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 14 marzo 2018 da in LE NOSTRE EMOZIONI, NOTIZIE DALL'INTERNO, Scrittura creativa, Storia.